EOS Leadership nella qualità : alta qualità delle parti riproducibili nella produzione additiva con materiali plastici

MILANO, July 22, 2016 /PRNewswire/ —

EOS, leader nella fornitura di soluzioni tecnologiche globali di qualità per la produzione additiva, offre oggi un sistema di gestione della qualità ineguagliabile nel settore. Comprende tutti gli elementi tecnologici, quali i materiali, i sistemi e i processi che influenzano direttamente le caratteristiche qualitative dei componenti realizzati con la produzione additiva. Torsten Schlichtholz, Director Global Quality Management di EOS, afferma: “Coordinando e controllando tutte le variabili rilevanti, EOS garantisce le migliori caratteristiche possibili per la sua componentistica. In questo modo possiamo far fronte ad un problema chiave della nostra clientela industriale in continua crescita, che ricorre alla nostra tecnologia per produrre in serie componenti plastici con qualità costante.”

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160708/387555 )

Sviluppo tecnologico e garanzia della qualità    

Lo sviluppo della tecnologia e la qualità sono per EOS delle priorità assolute. Nella sede centrale dell’azienda a Krailling, in Germania, su un’area di 2.300 m², circa 80 sistemi di produzione additiva sono dedicati alla ricerca, allo sviluppo, alla garanzia di qualità, alle applicazioni ed alla formazione, sia per materiali plastici che metallici. Ulteriori 20 sistemi sono inoltre disponibili nei centri tecnologici internazionali di EOS negli USA, a Singapore e in Cina.

Materiali EOS: tracciabilità e qualità garantita    

I materiali sono uno degli aspetti fondamentali che determinano la qualità dei componenti. Torsten Schlichtholz aggiunge: “Grazie al proprio sistema multidimensionale per la gestione della qualità, EOS collabora con i propri partner per assicurare che ogni partita di materiale abbia la stessa affidabilità e una consistenza uniforme. All’interno della filiera, la garanzia di qualità inizia già dalla creazione del prodotto preliminare per arrivare al materiale EOS sinterizzato. Il processo produttivo e tutti i suoi passaggi sono costantemente documentati e verificabili fino al momento in cui il materiale EOS viene consegnato ai nostri clienti.”

Per la realizzazione di prodotti base con il materiale plastico più utilizzato, il poliammide 12, EOS collabora a stretto contatto da molti anni con Evonik Industries. Il materiale primario è soggetto a una procedura di controllo qualità dettagliata e documentata, ancora prima di essere consegnato a EOS. Thomas Große-Puppendahl, responsabile Engineered Products di Evonik, spiega: “Grazie al nostro metodo speciale di produzione e a quasi 50 anni di esperienza nella tecnologia delle polveri, siamo in grado di creare un prodotto base perfetto per i materiali sinterizzabili con il laser. Il nostro sistema di gestione della qualità, certificato ISO 9001:2008, comprende tutte le necessarie verifiche su polimeri e indicatori delle polveri, come scorrevolezza, densità, fusione e raffreddamento, oltre ai test di adeguatezza del processo.”  

Il processo di raffinazione, progettato per raggiungere la massima adeguatezza, viene eseguito sui macchinari EOS dopo la verifica della certificazione di collaudo e un’ulteriore ispezione delle merci in arrivo. Il processo viene eseguito presso KVS GmbH, un’azienda che fa parte di EOS e che da 19 anni si occupa di sviluppo, produzione, qualificazione e garanzia della qualità dei materiali plastici per sinterizzazione laser, con un sistema QM certificato ISO 9001:2008. Le attività di controllo della qualità vengono eseguite durante e dopo il processo di rifinitura. Se tutti i criteri risultano soddisfatti, viene preparato un rapporto, in conformità alla norma ISO 10204, con un ulteriore test di infiammabilità per i materiali ignifughi.

Oltre al controllo degli stessi materiali, vengono anche prodotti campioni e livellatori, con i sistemi di sinterizzazione laser EOS, sulla base di un lavoro di riferimento, e il loro profilo caratteriale viene verificato usando dei criteri specifici. I prodotti vengono inviati al cliente solo dopo che una partita ha superato entrambe le sessioni di test. Il rapporto corrispondente, conforme allo standard europeo e internazionale EN 10204 3.1, viene allegato ad ogni consegna e documenta i risultati dei test effettuati, di grande rilevanza per il cliente. In questo modo il cliente ottiene una documentazione esaustiva e utile per i propri sistemi di controllo della qualità. 

Sistemi EOS: piena conformità agli standard produttivi   

Sin dal 1998 EOS GmbH utilizza un sistema di produzione additiva conforme alla norma ISO 9001:2008 per lo sviluppo, la produzione, la distribuzione e l’utilizzo di sistemi, materiali e soluzioni destinate alla produzione additiva tramite tecnologie di sinterizzazione laser. I sistemi di produzione additiva EOS rappresentano, assieme ai materiali, un altro elemento fondamentale per l’ottenimento di un’alta qualità e riproducibilità. Anche i sistemi sono sottoposti a numerosi controlli qualitativi, verificati e documentati secondo il processo di collaudo dei macchinari EOS, durante il quale vengono preparati dei campioni di riferimento che vengono poi controllati sulla base di una serie di rigidi criteri riguardanti proprietà meccaniche e precisione nelle dimensioni. Tali controlli vengono effettuati in conformità agli standard internazionali attualmente vigenti.

Il processo EOS: parametri testati e garantiti    

Un altro elemento importante per garantire una componentistica di qualità uniforme è l’utilizzo di un set di parametri EOS appropriati nel corso del processo di costruzione. EOS vanta oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo e nel miglioramento dei processi produttivi. I set di parametri standardizzati vengono creati durante lo sviluppo del materiale, punto che garantisce solidi processi produttivi ai clienti e garantisce la nostra caratteristica di alta qualità dei componenti. Nel corso dello sviluppo dei set parametrici più utilizzati, vengono sempre effettuati tre lavori di costruzione su tre sistemi di sinterizzazione laser con tre diverse partite di polveri, per assicurare al cliente una qualità costante delle parti in qualsiasi condizione.

La relativa scheda tecnica del materiale fornisce una descrizione dettagliata delle proprietà che possono essere ottenute per ciascun materiale. Queste proprietà arrivano fino agli indicatori meccanici dei livellatori, che vengono realizzati in tutte e tre le dimensioni spaziali. Questa quantità di dati permette a EOS di distinguersi da ogni altro produttore di soluzioni per la produzione additiva basate su polveri.

La scheda tecnica con i dati dei materiali è reperibile qui.

Informazioni su EOS   

EOS è leader nella fornitura di soluzioni tecnologiche globali di qualità per la produzione additiva. L’azienda, fondata nel 1989, è pioniera e leader mondiale nella sinterizzazione laser ed è anche fornitrice di una tecnologia polimerica primaria nel settore. Per le necessità di stampa 3D industriale, EOS offre un portfolio di soluzioni modulari che includono sistemi, software, materiali e persino servizi di consulenza tecnica e per la produzione additiva. EOS è un partner di prima scelta per la produzione additiva industriale e fornisce soluzioni a lungo termine in tutto il settore. I clienti che utilizzano queste soluzioni possono avvalersi di strutture semplificate, riduzione dei costi basata sull’integrazione funzionale, personalizzazione del prodotto e tempi brevi di produzione e sviluppo. http://www.eos.info

Per ulteriori informazioni contattare Marianna Di Paola (tel: +39/0233401659, e-mail: Marianna.DiPaola@eos.info).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *